Finanziamenti

Scopri i nostri finanziamenti acquisto mobili

Il finanziamento arredamento di Arredamenti Meneghello ti offre tantissimi vantaggi.
Con il finanziamento arredo casa potrai acquistare i tuoi mobili con pagamenti rateali e altre agevolazioni.

TASSO ZERO IN 20 MESI
TAN FISSO 0% TAEG 0%

Esempio rappresentativo

Prezzo del bene € 7140
Acconto 30% € 2140
Importo finanziato € 5000
20 rate da € 250
TAN FISSO 0% TAEG 0%
Importo totale del credito € 5000.
Importo totale dovuto dal Consumatore € 5000.

Promozione STRAORDINARIA applicabile solo su ambienti contenenti cucine! Offerta di credito finalizzato valida dal 19/10/2020 al 31/10/2020

finanziamento arredo casa
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Offerta di credito finalizzato valida dal 19/10/2020 al 31/10/2020 come da esempio rappresentativo: Prezzo del bene € 5000,  Tan fisso 0%, Taeg 0%, in 20 rate da € 250 costi accessori dell’offerta azzerati. Importo totale del credito € 5000. Importo totale dovuto dal Consumatore € 5000. Al fine di gestire le tue spese in modo responsabile e di conoscere eventuali altre offerte disponibili, Findomestic ti ricorda, prima di sottoscrivere il contratto, di prendere visione di tutte le condizioni economiche e contrattuali, facendo riferimento alle Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori (IEBCC) presso il punto vendita. Salvo approvazione di Findomestic Banca S.p.A.. Arredamenti Menegello S.r.l. opera quale intermediario del credito per Findomestic Banca S.p.A., non in esclusiva.

Quali sono i documenti necessari per fare la richiesta di finanziamento?

  1. Un documento di identità valido
    Se sei cittadino italiano, puoi usare la tua carta di identità oppure la patente o il passaporto
    Se sei un cittadino straniero/extracomunitario, puoi usare il tuo documento di soggiorno come documento di identità per richiedere il tuo finanziamento.
    Se sei cittadino di un paese dell’Unione Europea, oltre alla carta d’identità puoi usare il certificato di residenza contestuale, l’attestazione di regolarità di soggiorno o di iscrizione anagrafica.
  2. Un documento che dimostri il tuo reddito
    Se lavori come dipendente, puoi usare le tue ultime buste paga.
    Se invece lavori come libero professionista, puoi presentare il modello Unico completo di ricevuta di presentazione e un modello F24 con la ricevuta di pagamento.
    Se sei in pensione, usa gli ultimi due cedolini e il modello Obis o CU.
  3. Codice Fiscale: puoi usare il tesserino del codice fiscale o la nuova tessera sanitaria.
    NB: Se il tuo domicilio o la tua residenza sono diversi dall’indirizzo indicato nel documento di identità, dovrai allegare alla tua richiesta anche un documento che li indichi: vanno bene le bollette, il libretto di circolazione, ecc.

FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI
presso il punto vendita!

Prenota l’appuntamento per ricevere il tuo preventivo personalizzato, compilando il seguente form:





Scegli giorno e ora per il tuo appuntamento
Giorno preferito

Orario preferito



Sono interessato/a all'acquisto di



Ulteriori richieste

Accetto le condizioni della Privacy.